CLICK HERE FOR THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

venerdì 2 aprile 2010

Chi mi ama mi segua!

Si dice che gli amici che abbiamo ci diano la misura di chi siamo.

Ora, se considerate che ho una coinquilina (adorata e venerata) che ritiene di avere un'insegnante di danza classica francese di nome Madame DuPont, perfettamente immaginaria, con cui a volte parla con aria ispirata in mezzo alla cucina-da cui il soprannome Parlotta;

se considerate che ho un'amica che mi chiama descrivendo lungamente sintomi raccapriccianti e chiedendomi "secondo te può essere sindrome di bechet?"dando per scontato che la mia ipocondria mi faccia assurgere all'olimpo medico;

che annovero tra le mie ispiratrici una fanciulla cacciatrice di etero da convertire che quando deve vestirsi da persona ammodo sostiene di essere "in borghese";

se inoltre valutate il fatto che ho un amico tigro che in segno d'affetto manda leccate, un Mr.Simon inventore della bestemmia evangelica e infine un'eccentrica giovane donna, as well know as "La donna che ruttava ai Camalli", che seduce gli uomini ruttandogli sensualmente le vocali in faccia....che quadro ne esce?
Ecco per facilitarvi il compito e delineare meglio i tratti salienti della mia personalità vi racconterò un ultimo, illuminante episodio di vita vissuta. Poi fatemi sapere, eh!

(rullo di tamburi e pinguini che passano)

Let me introduce...

Scena: Interno, sera.LaPina e La Pantera nana prendono un'aperitivo.

"E dunque si cara Pina, siccome non avevo voglia di tornare a casa da sola e insomma non c'è da fidarsi, c'è un sacco di gente strana in giro, ecco, allora gli ho chiesto di accompagnarmi a casa, e poi siccome non gliela volevo dare, ho tirato fuori la grappa bosniaca."

"Nanola...la grappa bosniaca??!!"

"Beh non volevi mica che ci andassi a letto, voglio dire, non era assolutamente alla mia altezza!"

"luce dei miei occhi, tormento dei miei giorni, perdonami ma non capisco esattamente che ruolo gioca la grappa bosniaca in tutto questo!l'hai preso a bottigliate?e poi insomma poverino magari era solo gentile!"

"ah no sicuramente mi voleva trombare,eh"
(benedetta Nanola)

"se ti voleva trombare non era gentile?si oc non mi riesce difficile crederlo in effetti ma...la grappa?"

"ah semplice:ho una grappa bosniaca fatta in casa così forte da essere illegale."

"ehhhh?"

"si è anche allucinogena.Ne bevi un bicchiere e SBAM! secco a terra.Comodo no?"

"lo fai spesso?"

"Oh,ora non tanto, prima quando la davo via di più la usavo molto, sisi"

Ho ingoiato il bicchiere di vino.
E medito di supplicarla di fondare una setta misterico-orfica a cui io mi possa dare anima e corpo.
E grappa, of course.

9 commenti:

yashanti il blog di una donna del sud ha detto...

no scusa eh! sta grappa la voglio pure io!

Lunga ha detto...

ahahahahahahahahahahaha mio dio ma con che la fanno 'sta grappa!

Jack Millers ha detto...

Ma una bottiglietta ce la fai a nasconderla dentro qualcosa x mandarmela a Sydney? Grazie! Pago copn carta di credito

LaPina ha detto...

inizio seriamente a pensare di farci un bisnes, eh...

GIALLOSANMARINO ha detto...

Ragazze, vi ho appena conosciute e già vi ho aggiunte tra i preferiti!!!
Tutti i miei buoni propositi lavorativi di questa mattina sono evaporati all'apertura del vostro blog!!! Mille risate!!!! :D

lastregadiportobello ha detto...

Grappa for ever...
Complimenti per il blog...

Marcondinondinondello ha detto...

Io ne ho assolutamente bisogno.
la voglio e sono disposto a qualsiasi cosa.

ovviamente è per atti illeciti e ivi irripetibili.

non pago in natura,off course!

LaGina ha detto...

mmmm, nuova droga bolognese alternativa allo spinello ... MISS YOU IN QUESTE MALEDETTE TERRE PADANEEEE :( oggi pomeriggio ti chiamo e domani mi vieni a rapire. Si, lo so che non gliene frega niente a nessuno dei nostri scambi più o meno carnali, pero' ... UFFA!
Ah, e sono potentissimamente offesa dal fatto che non mi hai messa tra i tuoi amici

LaPina ha detto...

gina, tutti sono interessantiai nostri scambi carnali e non!quando vieni brutta vacca?scolta,non ti ho messa tra i miei amici perchè tu non sei mia amica:sei l'unica donna della mia vitaz(eccetto la pulce)(chiedo venia alla falegnocca)